Aiuto
Aiuto
Cerca nell'Aiuto
(Non per gli oggetti in vendita)
 Cerca nell'AiutoSuggerimenti

Restituzione di un oggetto

Quando puoi restituire un oggetto

Quando sei soddisfatto del tuo acquisto su eBay, tutta eBay ne è felice. Se però, una volta acquistato il tuo oggetto, dovessi cambiare idea, sappi che la maggior parte dei venditori accetta le restituzioni.

Tutti i venditori che accettano le restituzioni devono concederti almeno 14 giorni di calendario per comunicare la tua intenzione di restituire un oggetto. Molti venditori offrono la possibilità di restituire anche oltre questo termine.

Per verificare se un venditore offre le restituzioni, controlla la relativa sezione dell'inserzione. Se hai già acquistato l'oggetto, vai alla sezione Cronologia acquisto ne Il mio eBay e clicca sull'oggetto.

Ricorda che, in caso di problemi con un acquisto, sei coperto dal programma Garanzia cliente eBay, purché tu abbia pagato con PayPal.

Chi paga le spese di spedizione della restituzione

Se l'oggetto non è conforme alla descrizione, il venditore è tenuto a pagare le spese di spedizione della restituzione. Se un acquirente cambia idea su un acquisto e desidera restituire l'oggetto, potrebbe essere tenuto a pagare le spese di spedizione, a seconda delle regole di restituzione del venditore. I venditori possono fornire un indirizzo di spedizione della restituzione e informazioni sulle spese di spedizione della restituzione per l'acquirente ne Il mio eBay.

Quando desideri restituire un oggetto e le spese di spedizione della restituzione sono a carico del venditore, devi accordarti con quest'ultimo sul servizio di spedizione da utilizzare e sulle relative spese prima di restituire l'oggetto.

Come restituire un oggetto

Per restituire un oggetto:

1. Individua l'oggetto nella sezione Cronologia acquisto de Il mio eBay.

2. Seleziona Restituisci questo oggetto dal menu a discesa Altre azioni.

3. Carica eventuali foto che consentano di documentare meglio le condizioni dell'oggetto che hai acquistato e ricevuto. Queste saranno visibili sia al Servizio clienti eBay che al venditore. Puoi caricare un massimo di 10 foto (in formato PNG, JPEG, BMP o GIF e per un massimo di 5 MB). Hai tempo per aggiungere foto fino alla chiusura della procedura di restituzione. Le foto caricate possono essere rimosse solo contattando il Servizio clienti.

4. A seconda dell'oggetto che hai acquistato, sarai indirizzato automaticamente alla procedura di restituzione di eBay o invitato a contattare il venditore. Nei casi in cui le regole sulla restituzione del venditore lo prevedono, ad esempio in presenza di oggetti di peso o dimensioni eccessive o da rispedire all'estero, potremmo chiederti di attendere ulteriori istruzioni dal venditore. Il venditore potrebbe inoltre fornirti la propria etichetta di spedizione per la restituzione.

5. Imballa l'oggetto con attenzione. Includi il documento di spedizione, applica l'etichetta per la spedizione e restituisci l'oggetto al venditore. Devi rispedire l'oggetto nelle stesse condizioni in cui lo hai ricevuto entro 14 giorni di calendario dalla richiesta di restituzione. Se disponibile, è buona regola includere il codice della spedizione quando si restituisce un oggetto.

6. Se il venditore ha fornito la propria etichetta, ad esempio includendola nel pacco originale, puoi tenere traccia dello stato della spedizione della restituzione nella sezione Cronologia acquisto de Il mio eBay. Individua l'oggetto restituito e clicca su Vedi i dettagli sulla restituzione nel menu a discesa Altre azioni. Se il venditore non ti ha fornito un'etichetta e restituisci l'oggetto mediante un metodo di spedizione alternativo, assicurati di includere il codice della spedizione, per consentire a eBay di controllare lo stato della spedizione qualora sia richiesto il suo intervento.

7. Quando il venditore avrà ricevuto il pacco, ti invierà un rimborso entro 7 giorni di calendario. In caso di problemi, interverremo noi per aiutarti a risolverli.

Contatta il venditore

1. Ti verrà consentito di contattare il venditore tramite Il mio eBay.

2. Il venditore ti indicherà la procedura da seguire per concordare una restituzione.

Richiedere un oggetto sostitutivo

Alcuni venditori offrono la possibilità di scegliere, in alternativa al rimborso, un oggetto sostitutivo. Se tale opzione è disponibile, il venditore lo specificherà nelle proprie regole sulla restituzione. Puoi richiedere una sostituzione se:

  • È tra le opzioni offerte dal venditore

  • Intendi restituire l'oggetto originale e vuoi ricevere, in sostituzione, un oggetto identico a quello.

  • Hai ricevuto un oggetto non conforme alla descrizione, ad esempio difettoso o con componenti danneggiati.

Per richiedere una sostituzione, contatta il venditore tramite Il mio eBay. Questi ti farà sapere quando è disponibile la sostituzione. Una volta che la richiesta è stata approvata, assicurati di rispedire l'oggetto originale al venditore entro 14 giorni di calendario dall'apertura della richiesta.

I tuoi diritti - Diritto di recesso

Il diritto di recesso è la facoltà del consumatore di rifiutare l'acquisto del bene o la fornitura del servizio dopo la chiusura della transazione.

Come esercitare questo diritto?

Disponi di un periodo di 14 giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione.

A condizione che il professionista abbia adempiuto ai propri obblighi informativi, il periodo di recesso termina dopo 14 giorni a partire dal giorno della conclusione del contratto nel caso  dei  contratti di servizi. Nel caso di contratti  di  vendita, tale periodo termina dopo 14 giorni a partire dal giorno in cui  tu o un  terzo ( diverso dal vettore e designato dal consumatore) acquisite il possesso fisico dei beni.

Se il professionista non ti fornisce le informazioni sul diritto di recesso, il periodo di recesso termina dodici mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale. Se il professionista ti fornisce le informazioni sul diritto di recesso, entro dodici mesi dalla data di conclusione del contratto o di acquisizione del possesso fisico dei beni, il periodo di recesso termina quattordici giorni dopo  il giorno in cui ricevi le informazioni.

Per tua maggiore comprensione ed ulteriori informazioni consulta il sito dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Quando chiedere a eBay di intervenire

In genere le procedure di restituzione e di rimborso su eBay si svolgono senza problemi. Se tuttavia il venditore non emette il rimborso, puoi chiedere a eBay di intervenire. I tempi potrebbero variare a seconda del metodo di restituzione scelto dal venditore. Informazioni precise sulla tempistica ti vengono fornite nella procedura di richiesta della restituzione ne Il mio eBay. Tieni tuttavia presente quanto segue:

  • Puoi chiedere a eBay di intervenire se il venditore non emette un rimborso entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione dell'oggetto restituito o, se non è presente un codice della spedizione, dalla data di consegna prevista per l'oggetto restituito.

  • Se il venditore non risponde alla tua richiesta di restituzione, puoi chiedere a eBay di intervenire dopo 8 giorni di calendario dalla data della richiesta.

Domande frequenti

Se non sei riuscito ad avviare la restituzione entro i termini stabiliti, puoi contattare il venditore per chiedergli se accetta una restituzione tardiva. Quando lo contatti, utilizza la sezione Messaggi ne Il mio eBay in modo che vi sia un riscontro delle comunicazioni.
Secondo le regole di eBay, l'acquirente è tenuto a rispedire l'oggetto al venditore entro 14 giorni di calendario. Se non hai spedito l'oggetto entro questi termini, contatta il venditore per vedere se è ancora disposto ad accettare la restituzione. Quando lo contatti, utilizza la sezione Messaggi ne Il mio eBay in modo che vi sia un riscontro delle comunicazioni.
Puoi vedere lo stato della richiesta di restituzione ne Il mio eBay: qui puoi verificare, se disponibili, i dettagli del codice della spedizione della restituzione, la data di consegna dell'oggetto al venditore e la data prevista per l'emissione del rimborso. Se, dopo 6 giorni lavorativi dalla consegna dell'oggetto restituito al venditore, questi non ti ha ancora rimborsato, puoi chiederci di intervenire. Importante: se hai spedito l'oggetto dopo il termine dei 14 giorni di calendario, il venditore non è tenuto a emettere un rimborso.
In genere concediamo un po' di tempo in più per consentire il completamento delle operazioni di consegna. Una volta trascorso un tempo ragionevolmente sufficiente, se il venditore non ha ancora ricevuto l'oggetto restituito puoi chiederci di intervenire.
In genere, i venditori gestiscono le restituzioni con puntualità e praticità. Potrebbe tuttavia essere opportuno chiedere a eBay di intervenire, usufruendo del programma Garanzia cliente eBay, nei seguenti casi:
  • Non sei in grado di restituire l'oggetto in quanto non può essere spedito in condizioni di sicurezza, come nel caso di una batteria rotta da cui fuoriesca acido, o perché presenta danni irreparabili.

  • Hai già restituito l'oggetto, ma permane un problema che non riesci a risolvere d'accordo con il venditore.

  • Hai ricevuto una sostituzione, ma permane un problema che non riesci a risolvere d'accordo con il venditore.

Ulteriori informazioni sulla Garanzia cliente eBay.
Hai un'unica possibilità di restituire uno o più oggetti per ciascuna transazione, a seconda dell'inserzione. In presenza di lotti, insiemi e oggetti abbinati, hai un'unica possibilità di restituire tutti gli oggetti inclusi nell'ordine. Se ad esempio acquisti un servizio da tè per due persone composto da una teiera, una lattiera, una zuccheriera, due tazze e due piattini, hai un'unica opportunità di restituire l'intero servizio, mentre non puoi restituirne solo alcuni pezzi, ad esempio la teiera e la zuccheriera. Se desideri restituire un oggetto di un insieme, contatta il venditore. Nelle inserzioni con più oggetti hai un'unica opportunità di restituire qualsiasi quantità degli oggetti acquistati. Ad esempio, se acquisti delle t-shirt e nell'inserzione selezioni una quantità pari a 5, puoi restituire qualsiasi quantità delle 5 t-shirt acquistate, ma hai un'unica opportunità di restituzione a disposizione. Se ad esempio restituisci 2 delle 5 t-shirt acquistate, non potrai restituire le altre 3 in seguito. Nel caso di oggetti acquistati da più inserzioni di uno stesso venditore, hai un'unica opportunità di restituire ciascun oggetto separatamente. Ad esempio, hai acquistato 3 libri da uno stesso venditore. Ciascuno dei 3 libri era stato messo in vendita separatamente dal venditore, ma li hai pagati tutti insieme nel modulo di pagamento di eBay. Devi restituire ciascun libro separatamente. Contatta direttamente il venditore quando avvii la richiesta di restituzione.
In alcuni casi, prima che tu possa stampare l'etichetta per la spedizione, eBay deve verificare alcuni dettagli con il venditore. L'etichetta può essere stampata entro 8 giorni di calendario.
Se utilizzi un'etichetta per la spedizione di eBay, puoi ristamparla per la restituzione, purché utilizzi una sola etichetta. Se hai bisogno di più pacchi per spedire una restituzione, concorda con il venditore una soluzione alternativa per i pacchi rimanenti o per tutti i pacchi.

Utilizzo improprio della procedura di restituzione o del programma Garanzia cliente eBay

Se eBay dovesse rilevare un utilizzo improprio della procedura di restituzione o del programma Garanzia cliente eBay da parte dell'acquirente, questo potrà subire una serie di conseguenze, come la limitazione dei privilegi di acquisto e di vendita e la sospensione dell'account. Ecco alcuni esempi:

  • Selezione di un motivo non corretto per la restituzione.

  • Inosservanza delle regole relative alle condizioni dell'oggetto da restituire.

  • Richiesta di una quantità eccessiva di restituzioni.

Contattaci

Domande? Possiamo aiutarti.

 Contattaci

Chiedi agli utenti di eBay

Cerca e trova aiuto da altri utenti eBay. Visita la sezione Domande e risposte tra utenti per fare una domanda.